TANTI AUGURI (Hazelnut Cake)


Prodotto in collaborazione con lo Store www.tempter.it

Per conoscerlo meglio vi invito caldamente a:
1) Leggere il post con la descrizione del negozio, con dettagli sui prezzi e spedizione
2) Continuare a seguirmi per conoscere la recensione di queste fantastiche fragranze!

 

Seconda (o penultima che dir vogliate) Goose Creek che andiamo a scoprire assieme.

Si tratta di un profumo davvero stuzzicante; Hazelnut Cake è il suo nome, mentre la descrizione ufficiale è la seguente: “Un dolce connubio tra nocciole tostate e dolce vaniglia: con note di burro dolce, cocco ed un leggero richiamo di fragola”
Ammetto in tutta sincerità, come ormai saprete se mi conoscete da un po’, che tra il nome molto evocativo e l’immagine riportata sulla candela avevo aspettative molto ma molto alte.
E vi anticipo da subito che si tratta di un profumo accattivante, goloso ma anche godibile da chi non vuole una fragranza “cibo” troppo esagerata.

Per quanto riguarda gli oli essenziali percepiti maggiormente:

– Le nocciole hanno di sicuro un posto di riguardo tra le note olfattive di questa fragranza.
Sono molto ben percepibile e, effettivamente, hanno anche un tono che richiama fortemente il sentore di nocciole tostate (quel profumo leggermente più amarognolo/caramellato).
– La vaniglia si sente ma resta piuttosto discreta: con la sua dolcezza riesce a bilanciare molto bene il profumo un poco più amarognolo delle nocciole, regalando un profumo eccezionale.
– Il burro l’ho sentito poco, anche perchè questa fragranza è rimasta sempre abbastanza leggera: spesso le note di burro tendono ad appesantire e a rendere molto più corposa la fragranza; in questo caso, invece, la presenza così leggera del burro ha semplicemente regalato una sfumatura più “dolciosa” alla Hazelnut Cake senza apportare modifiche macroscopiche alle note olfattive precedenti.
– Il cocco sono riuscito appena ad individuarlo e, se non lo avessi saputo, forse non me ne sarei neppure accorto.
Resta il fatto che. comunque, anche gli oli essenziali che non riusciamo a distinguere nettamente danno una marcia in più alle profumazioni rendendole più complesse, tridimensionali e ricercate.
– La fragola, anch’essa, non sono stato in grado di individuarla.

Su intensità e durata vi dico che:
– L’intensità è stata piuttosto alta ed il profumo dal salotto è arrivato alla cucina e ai piani superiori, sempre restando elegante e goloso al tempo stesso.

– La durata è stata media direi, assolutamente promossa anche sotto questo profilo.

In definitiva anche questa seconda Goose Creek ha superato l’esame a pieni voti, via dal punto di vista della qualità che della profumazione in sè.
Infatti abbiamo non solo un profumo goloso, gradevole e discreto al tempo stesso, ma anche molto realistico: la fusione di tutti gli oli essenziali elencati riesce a rendere Hazelnut Cake particolarmente realistica e ricca di sfumature che, come annusando una fetta di torta calda alle nocciole, riusciamo a distinguere di tanto in tanto.

Voto finale: 9/10



WWW.TEMPTER.IT

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...