DELICATA E SOGNANTE (Champaca Blossom)



In questa recensione analizzeremo la Yankee Candle Champaca Blossom che, vi ricordo, è una delle due fragranze del mese di gennaio!!
Iniziamo dalla descrizione ufficiale che ci dice: “La rara bellezza degli incantevoli fiori di Champaca prende vita in questo nettare accattivante di note fruttate e floreali”.

Si tratta, come è facile intuire, di una fragranza floreale e, come forse ormai saprete, questa è la categoria che solitamente mi da meno soddisfazioni: non perchè le Yankee della sezione siano meno buone o autentiche delle altre ma, semplicemente, perchè preferisco tipologie di profumo differente.
Io l’ho acquistata in giara piccola già parecchio tempo fa, e ormai ne ho già utilizzata più di metà, quindi posso dirvi l’idea generale che mi sono fatto dopo l’utilizzo…
Innanzi tutti vi dico che il profumo in questione è piuttosto difficile da descrivere e non saprei neanche a cosa paragonarlo per darvi l’idea giusta; probabilmente se conoscete questi fiori potrete già immaginare il loro profumo, altrimenti dovrete usare un po’ di fantasia.

Il profumo è un floreale molto delicato, femminile, rotondo e senza note pungenti o erbose, e anche piuttosto sofisticato.

Come detto io ho provato questa fragranza in giara piccola e posso dirvi che:
– L’intensità è stata medio/ bassa.
A dire il vero mi ero un po’ preoccupato alle prime bruciature perchè non riuscivo ad avvertire nessun profumo, niente di niente. Ho provato a tenere capovolta la giara un paio di giorni: ancora niente.
Alla fine, a furia di accenderla, sono riuscito evidentemente a raggiungere un punto con una concentrazione maggiore di oli e ora viene rilasciata la fragranza corretta che, però, resta sempre e comunque piuttosto delicata.
Ormai molto tempo fa (forse anche un paio di anni) avevo provato questa stessa profumazione anche in tartina e, se non ricordo male, il profumo (nonostante sappiamo che in tartina l’intensità è sicuramente maggiore) restava comunque delicato.
Ora, non so dirvi con certezza se la mancanza iniziale di profumo della giara piccola e, più in generale, la scarsa intensità, sia dovuta ad una giara vecchia o se è già il formato ad avere questa caratteristica…
Nel dubbio, se non volete rischiare e cercate un profumo sì delicato ma comunque ben presente, vi consiglierei di optare per una tartina oppure per un votivo.
– La durata nell’ambiente dopo lo spegnimento è stata anch’essa bassa, complice chiaramente l’intensità.

In definitiva come profumo non si è rivelata essere malvagia, anzi!
Se cercate un profumo floreale delicato e morbido quasi come una delicata carezza, questa è la fragranza che fa per voi.
Io sono per i profumi più decisi e con carattere ma, come sempre, sono punti di vista…

Elenco con le fragranze del mese del 2016:
http://yankeecandlemania.blogspot.it/2015/12/2016-lista-delle-fragranze-del-mese.html
Voto finale: 7/10



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...