WOODWICK: VERDETTO FINALE (Pro e Contro)


Come vi avevo anticipato mi sembrava sensato fare un po’ il punto della situazione sul mio pensiero relativamente al marchio WoodWick, ovviamente in base alle fragranze provate, in barretta acquistate dal sito http://www.casaeregali.it/ , (quindi non è detto che in futuro possa in parte cambiare).
Ormai è da tanto che uso le Yankee, quindi quando ho dovuto provarle è stato naturale fare anche dei paragoni e cercare di trovare i pro e contro delle due.

All’inizio ero abbastanza scettico, ma alla fine questo marchio mi ha sorpreso e mi ha lasciato soddisfatto..ma andiamo con ordine e criterio.

PRO:
Qualità: Quando l’annusate anche da spenta vi rendete conto si quanto siano buone, ma è da accese giustamente che deve essere fatta la valutazione. Ebbene, essendo naturali non recano problemi respiratori ed anche la profumazione in sè acquisisce una qualità maggiore. In questo la metto praticamente sullo stesso piano delle Yankee: una profumazione fedele, di qualità e piacevole.
Formula: Ho trovato più semplici da usare queste barrette rispetto alle tartine Yankee, specie quando devono essere spezzate. Essendo compatte non si sbriciolano ma si spezzano con facilità, visto anche lo spessore ridotto e tutto risulta più facile e veloce, senza avere briciole di cera in giro.
Confezione: Quante volte, dopo aver spezzato un tartina, ci troviamo con la plastica che ha buchi che non si riesce a chiudere, che perde pezzetti di cera sbriciolata in giro.. Be’, qui invece avendo una confezione rigida in plastica, basta semplicemente richiudere il tutto senza avere nessun tipo di problema.
CONTRO:
Packaging: In effetti, specie per le barrette, la confezione sarà anche elegante ma preferisco quella delle Yankee. Sulle tartine Yankee, come su giare, ceri, votivi ecc è riportata l’immagine della fragranza che è davvero piacevole da guardare e, anche al momento dell’acquisto, riesce a rendere bene l’idea di cosa si sentirà una volta accesa. Specie per una giara, ma sono gusti personali, preferisco la tipologia Yankee,
Fragranze: Purtroppo, da quanto ho capito, qui in Italia non abbiamo ancora moltissime fragranze WoodWick, e questo vincola un po’ la scelta. Abbiamo di certo la possibilità di variare su vari generi (floreale, cibo, frutta, fresco) ma, se paragoniamo la scelta con quella Yankee Candle offerta ad oggi in Italia si capisce subito la differenza.
In definitiva, se mi dovessero chiedere di acquistare da ora in avanti uno solo di questi due marchi, penso che comunque continuerei con Yankee..
Da una parte perchè ormai ci sono affezionato, dall’altra perchè soddisfa la mia curiosità di voler sempre provare fragranze differenti.
WoodWick è sicuramente un marchio da provare e, molto probabilmente, da continuare ad acquistare perchè davvero valido, specie se nel prossimo periodo verranno aggiunte nuove profumazioni.
Come detto, se mi dovessero fare scegliere di acquistare da ora in avanti solo uno di questi marchi sceglierei Yankee.. fortuna che non c’è nessuno ad obbligarmi..



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...