POMPELMO ROSA (Pink Grapefruit)


Oggi parliamo di un’uscita piuttosto recente, ovvero Pink Grapefruit, che ho acquistato assieme ad Aloe Water che ho già recensito e che ho apprezzato davvero moltissimo.

Il motivo per cui ho atteso tanto a pubblicare la recensione di questa fragranza è stato che ho voluto bruciarla più di una volta perchè la mia opinione a riguardo era piuttosto incerta.
La descrizione cita: “La freschezza del pompelmo rosa maturo, una fragranza delicata, agrumata ed avvolgente”.
Una volta annusata in negozio, tra l’altro mi pare ancora prima di leggere la descrizione ma sapendo di cosa profumasse, mi sono subito innamorato. Il profumo chiaramente era agrumato ma talmente autentico e simile a quello del vero pompelmo rosa che sembrava potessi mettermi a trafficare con tartina e spremiagrumi ottenendo una frasca spremuta di pompelmo rosa.
Prima di prendere qualsiasi altra fragranza ho tenuto stretta in mano quella e, una volta a casa, ho passato un paio di giorni ad annusarla frequentemente trovandomi stupito ogni volta per la sua particolarità e fedeltà al frutto.
Poi alla fine ho trovato il tempo di accenderla e sono rimasto in parte deluso..
Sarà che dopo averla sentita da spenta le mie aspettative erano molto, molto alte, ma alla fine non ha saputo conquistarmi.
Per correttezza però devo premettere che non sono un grande amante dei profumi agrumati (anche se Orange Splash mi è piaciuta molto) ma quello che mi ha fatto storcere il naso è stato il fatto che una volta accesa ha perso quella nota aranciata che la caratterizzava. Non era male, non dico questo, ma sembrava semplicemente pompelmo, non pompelmo rosa! Se la fragranza fosse stata questa allora non avrei avuto nulla da dire perchè comunque, ripeto, non è male, ma mi ha infastidito che proprio quella nota particolare di arancia che caratterizza il pompelmo rosa e che mi aveva spinto ad acquistarla una volta accesa sembra non essere più presente!
Come detto all’inizio allora, prima di pubblicare la recensione, ho preferito aspettare ed accenderla una seconda volta per essere sicuro di non essere stato ingannato dal mio olfatto.
Niente da fare, purtroppo anche la seconda volta, pur abbonando con la quantità, il risultato è stato pressochè lo stesso.
Concludendo quindi è sicuramente promossa ma pensando di aver trovato qualcosa di trascendentale mi ha lasciato un po’ con l’amaro in bocca.
Se amate i profumi agrumati ed il pompelmo in particolare ve la consiglio vivamente perchè troverete una forte somiglianza (come sempre del resto) con il frutto in questione. Per di più la cera è di un bel rosa salmone, quindi se optate nel caso vi piaccia per votivi e giare potreste davvero arredare la vostra casa, specie in questa stagione primaverile, dandole un bel tocco in più.
L’intensità di certo non è bassissima ma pensavo fosse più forte, mentre nel mio caso la persistenza non è stata particolarmente alta.
Voto finale: 6.5/10

Annunci

6 pensieri su “POMPELMO ROSA (Pink Grapefruit)

  1. A me non è dispiaciuta in tart… Ma poi acquistando tempo fa la giara sono rimasta molto delusa… Di solito le agrumate in giara perdono tanto.
    Una che invece mi ha piacevolmente sorpresa è stata la passionfruit Martini. Ho acceso una votiva e ha sparso un profumo intenso e fresco di arancia. E pensare che non mi aveva mai attirata… Poi me la sono ritrovata in mezzo a un kit è mi sono dovuta ricredere. La conosci?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...