LA VIGILIA DI NATALE (Christmas Eve)


Ok, ok non è ancora natale.. ma che male c’è a fantasticarci un po’ su?!
L’altro giorno ho acceso questa candela e sono stato letteralmente catapultato in pieno spirito natalizio!! Oh oh oh!!!

A parte gli scherzi avrete capito che questa fragranza mi piace molto ma, come di consueto, andiamo con la descrizione: “Il tradizionale profumo di vacanze di un caldo focolare,prugne zuccherate e frutta candita “.
Ohle!! Qui ci viene il diabete solo a sentirne parlare! Devo dire che questa profumazione è davvero molto dolce e rispecchia bene la descrizione; non è la dolcezza di un frutto o della classica vaniglia.. è molto zuccherina e penso proprio che se avete in mente il profumo o il gusto dei canditi, allora potete avere un’idea del profumo che rilascia.
E’ una fragranza dolce, quasi frizzante e gioiosa, per quanto possa esserlo un profumo, eppure mette subito di buon umore e riscalda l’ambiente. Oltre a queste caratteristiche che ovviamente lo avvicinano alle fragranze natalizie per me c’è un valore aggiunto, importantissimo.
Da bambino (ora no,non lo faccio più….) quando mi si dava un pezzo di panettone, io non lo mangiavo tutto. E no, perchè tutta quella soffice pasta non mi andava, io bramavo qualcosa di ben più delizioso, anelavo a qualcosa di indicibilmente dolce ed incontrovertibilmente gustoso. E allora mentre una forza oscura si impadroniva delle mie membra, io ricercavo ciò che la fetta di panettone voleva tenermi nascosto.. i canditi e le uvette!!!!! Maledetto panettone! E allora mi avventavo sulla fetta come un predatore, un saprofago che dilania le carni della preda alla ricerca delle amatissime uvette e degli ancora più amati canditi. E poi giaceva inerme, la fetta di panettone, smembrata sul piatto senza la minima pietà da parte mia.
Quando sento questo profumo mi viene subito in mente uno di questi numerosi episodi, e poi il profumo è così zuccherino che non riesco davvero a resistere; tra l’altro è anche piuttosto persistente quindi doppio merito. 
Se amate le candele dolci vi invito a provarla, altrimenti è possibile che non rientri nei vostri canoni, dato che però il natale, al di là della valenza religiosa, ci unisce un po’ tutti, provate magari una tartina perchè potrebbe sorprendervi..
Voto finale: 9/10

Lasciate un commento se anche voi avete smembrato il panettone almeno una volta senza avere poi nessun rimorso..
Annunci

2 thoughts on “LA VIGILIA DI NATALE (Christmas Eve)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...