DOLCETTO O SCHERZETTO? (Candy Corn) – FRAGRANZA HALLOWEEN


Tremate Halloween è alle porte!!!!!
Mica troppo a dire il vero mancando ancora un mese, ma visto che mi sembra giusto darvi il tempo per riflettere se e quali fragranze scegliere per questa giornata devo necessariamente proporvi le recensioni con un po’ di anticipo.
Oggi vediamo la prima, le altre due nei prossimi giorni, quindi occhio e restate aggiornati!
Prima di dire qualsiasi cosa parto col darvi la descrizione ufficiali:”L’odore dolce delle celebri caramelle Candy Corn è un simpatico ricordo dei divertimenti e degli scherzi tipici di Halloween..”.
Ora, scusate la mia ignoranza ma prima di qualche settimana fa io di Candy Corn non avevo mai sentito parlare, di conseguenza anche ora non so dirvi se il profumo sia fedele all’originale (anche se leggendo alcune recensioni americane, che sicuramente hanno più esperienza con questi dolci, parrebbe proprio di sì), ma ad ogni modo è una profumazione che pur essendo molto particolare a mio avviso, ha saputo conquistarmi.
Prima di dare qualche altra opinione personale preciso che questa candela viene definita “decorativa” poichè almeno teoricamente ha più uno scopo ornamentale (basta vedere la giara davvero molto carina e divertente) e la profumazione non dovrebbe essere particolarmente potente.
Ma ATTENZIONE, se come me amate le profumazioni intense, vi consiglio di fare come ho fatto io, ovvero di provare con la Tart; essendo il formato che garantisce la maggior quantità di profumo sprigionato (forse è battuta solo dalla giara grande), pur essendo decorativa non ho trovato grandi differenze nell’intensità rilasciata. Quindi qui sta a voi la scelta: o volete identificare bene nella stanza il profumo e allora consiglio Tart o Giara grande (se volete stupire anche sul piano decorativo), altrimenti se ricercate solo una flebile profumazione ed il vostro scopo è quello di creare un’atmosfera spettrale andate di Votivi a go go.
E ora si parte con le mie ciciarate su come ho trovato la Candy Corn. Come vi ho detto, rispetto alle fragranze già recensite, questa sarà un poco più difficile da descrivere ma, grazie alle sniffate che sto dando, spero di fare un discreto lavoro.
Credo che di primo impatto non si individui una nota prevalente rispetto ad un’altra, è tutto ben bilanciato..si sente un po’ di vaniglia e zucchero (ricorda vagamente le fragranze sui Marshmallow) e forse un po’ di note burrose (vedi Christmas Cookie).
Ma secondo me c’è di più..io la vedrei bene se l’ambiente che volete creare è più divertente, caldio ed invitante. Se invece volete proprio stupire con una casa da paura forse puntate sulla prossima che recensirò..
Questa comunque una volta accesa dava alla stanza un’atmosfera particolare, effettivamente ricorda molto, secondo me, la notte di Halloween..dolce e leggermente speziata ma anche con un tocco di mistero.
Spero di avervi fatto almeno immaginare come questa profumazione possa essere; la consiglierei ai collezionisti e a chi per la Notte delle Streghe vuole creare un ambiente caldo ed unico, e a chi ama le profumazione abbastanza dolci.
Voto finale: 8/10

Cosa avete intenzione di fare la notte di Halloween? Pensate di riscaldare il clima con una Candy Corn?
A breve avrete le recensioni delle altre due profumazioni: Witches Brew e Ghostly Treats..
Annunci

2 pensieri su “DOLCETTO O SCHERZETTO? (Candy Corn) – FRAGRANZA HALLOWEEN

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...